mercoledì 6 giugno 2012

Si trebbia anche in Puglia: le prime rese del duro dal Foggiano!!!

Apro questo post, per ospitare i commenti sulla prossima produzione del grano duro in Puglia. Stamane mi è arrivato una mail di Anna dal foggiano che mi comunicava l'inizio delle operazione di mietitrebbiatura nella Regione. Purtroppo da primi dati ed impressioni, sembrerebbe che i timori, paventati da molti, sulla situazione pugliese possano rivelarsi concreti, almeno in alcune aree.





Ecco la mail di Anna, di cui ho avuto modo, già in passato, di apprezzare la competenza e la passione per il nostro settore :
ciao,si e' cominciato a raccogliere anche da noi!!!!!!!!in contemporanea i mulini scaricano grano estero a tutta birra,per nienteinteressati al nuovo raccolto,in seguito vedremo.per le rese....caro amico e' un pianto amaro!!!foggia nord ha cominciato male, 10/15 qli x ha,piu' si va verso sud e piu' lasituazione migliora ma non oltre i 30/ha,ovvio qualcuno fortunato ne fa' qualcosa di piu'...ma siamo ancora alprincipio tra qualche giorno avremo le idee piu' chiare.per i prezzi tutto tace.....ai posteri ardua sentenza.

Invito così, tutti quanti i lettori pugliesi ad utilizzare questo post, per aggiornarci sulla evoluzione della trebbiatura lì, e sui prezzi (come già peraltro avete fatto in calce ad altri post precedenti). Credo sia nell'interesse di tutti quanti noi, cercare di capire quanto grano duro si stia per produrre in Puglia e complessivamente Italia.
Chi vuole inviare foto, lo faccia alla mia mail, provvederò a caricarle nel post.


Sul fronte prezzi internazionali, vi segnalo rapidamente il calo di mezzo €/q sulle piazze francesi.
Stabilità, su quotazioni prossime ai minimi (intorno a 6,9 , negli USA.
Future canadese del duro, consegna ottobre 2012, a 275,60 $Can/t pari a 213,4 €/t.

33 commenti:

  1. Che cosa si intende con "Foggia nord"? Si parla di pianura/collina?

    Vi segnalo che oggi è uscito il listino della cam.com. di Foggia, che riporta (come al solito in questi frangenti) "non quotato".
    Per la cronaca, la scorsa settimana il gd fino era quotato 277-282 euro/ton (teoriche, credo, anche perché non conosco nessuno che ha venduto ora).

    RispondiElimina
  2. Ma scusate, visto che l italia per antonomasia ha il miglir grano in rapp qualita- prezzo e visto che di solito i grani esteri costano di piu, pur essendo meno competitivi; cosa attendersi da quel dato dei Future canadesi con consegna ad ottobre 2012? che il prezzo del duro nazionale da noi potrebbe essere inferiore ai 20euro/q??

    RispondiElimina
    Risposte
    1. i grani esteri costano di più in Italia, tenendo conto del trasporto transoceanico. Mediamente ai produttori Nord-Americani viene pagato meno che da noi.
      Quel prezzo del future, è riferito alla consegna in un centro di stoccaggio Canadese.

      Elimina
  3. gino agricoltore pugliese9 giugno 2012 20:30

    ho quasi finito di trebbiare come da pronostico le mie produzioni medie sono state ledeludenti degli ultimi 10 anni, 13ql x ha e i prezzi sembrano fermi con qualche flessione verso il basso. lo scorso anno all'inizio della campagna si è avuto un risveglio poi il calo, spero che quest'anno si inverta la tendenza!!!! IN Sicilia le operazioni di raccolta sono oramai al giro di boa: sono state confermate le previsioni?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In Puglia - ma in mezza colina - non abbiamo ancora iniziato, anche se credo che non manchi molto.
      Ma avete avuto rese così basse per ettaro indipendentemente dalla varietà e indipendentemente dal fatto che fosse ringrano o maggese??

      Elimina
  4. saremo a circa 1/3, al momento previsioni confermate

    RispondiElimina
  5. mietitura nei pressi di Foggia ovest:
    maggese di pomodoro 30 ql\ha.
    ringrano: tra gli 8\15 ql\ha.

    RispondiElimina
  6. accidenti, a sto punto la produzione nazionale di duro, vista l'incidenza della provincia di Foggia, dovrebbe calare rispetto all'anno passato.

    RispondiElimina
  7. GIUSEPPE AGRICOLTORE FOGGIA18 giugno 2012 10:41

    LE PRODUZIONI IN PROVINCIA DI FOGGIA SONO MOLTO VARIABILI A CAUSA DELLA DIVERSA INCIDENZA DELLE PRECIPITAZIONI CHE N0N SONO STATE OMOGENEE IN TUTTA LA PROVINCIA CHE E' UNA DELLE PIU' ESTESE D' ITALIA.

    NELLA MIA AZIENDA AGRO DI LUCERA A 18 KM DA FG IN DIREZIONE SUBAPPENNINO DAUNO

    GRANO DURO:
    MAGGESE DI FAVE 50 QUINTALI PER HA;
    MAGGESE DI FAVINO 30 QUINTALI PER HA
    MAGGESE DI BARBABIETOLE(LAPIU'SCADENTE) 25 QUINTALI PER HA
    RINGRANO DAI 25 AI 30 QUINTALI PER HA;
    AVENA 33 QUINTALI PER HA;

    MEDIA GENERALE SU CIRCA 55 HA 32 QUINTALI PER HA CHE MI DICONO ESSERE, PER IL TIPO DI ANNATA,UN OTTIMA MEDIA.

    E COMUNQUE IN LINEA GENERALE TRANNE QUALCHE RARE ECCEZIONE ABBIAMO UN NETTO CALO DELLE PRODUZIONI RISPETTO ALLO SCORSO ANNO.

    RispondiElimina
  8. grazie per il dettagliato contributo.

    Sarebbe interessante sapere qualcosa anche sulle varietà.
    Se avete notato, voi pugliesi, una maggiore resistenza o suscettibilità alla siccità da parte di qualche varietà in particolare.

    ...ehm... le lettere maiuscole sul web equivalgono a gridare. Quindi va più che bene, il minuscolo per questo genere di informazioni.

    Sulle quotazioni come va?

    Saluti

    RispondiElimina
  9. Appena possibile faccio foto e carico tutto sul blog.
    Più si va verso la collina interna più i campi sono migliori grazie alla pioggia e soprattutto alla neve di febbraio.

    A giorni si inizia con l'orzo in collina.
    Ottimi campi, dai 55 ql a salire.
    Circa il grano dai 40 ql a salire.

    Il prezzo per il fino si parla di 26 euro ql in campo.

    RispondiElimina
  10. Giuseppe agicoltore foggia19 giugno 2012 06:50

    ehm.. chiedo venia per i caratteri cubitali!
    Per la mia esperienza l'iride senza dubbio ha avuto ottime perfomance e credo che sia la varieta' che meglio si adatta a condizioni climatiche particolarmente sfavorevoli.
    Anche sul saragolla abbiamo avuto buoni risultati.

    Nel post precedente ho dimenticato di sottolineare la qualita' eccezionale del raccolto di quest'anno,infatti abbiamo raggiunto con l'iride su alcuni campi 17 di proteine quando negli anni precedenti ci fermavamo a 12\13!

    Confermo la quotazione sui 26 euro

    Saluti dalla Puglia

    RispondiElimina
  11. Bene 26 euro mi sembra buono adesso. Vedremo, qua da noi mi sembra si parli di 24 ma ancora mancano giorni. Ma la paglia che quotazioni spunta? Nessuno ne parla.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. O Toni, tipicamente, in puglia, se ti va bene la paglia vengono a prendersela e non ti fanno pagare niente in cambio...

      Elimina
    2. anche dalle mie parti la paglia non ha mercato.
      Solitamente viene regalata.
      Ma in qualche zona siciliana più zootecnica viene venduta.

      Elimina
  12. Proteine e resa in granella sono inversamente proporzionali.
    Quest'anno in puglia avremo ottima granella che rende meno appetibile il grano super-proteico canadese.
    Quest'annata sarà interessante per mettere alla prova i contratti di filiera.
    Oggi bari riapre le quotazioni a 26 euro\ql.
    Circa la paglia quest'anno sarà dura.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. proteine su per le modeste rese, ma il peso hl come va?
      i contratti che propongono dalle mia parti richiedono sia proteine che peso ettolitrico elevato.
      Solitamente in annata arida, aumentano le proteine per lo striminzimento, ma l'HL va giù, per cui il prodotto viene disprezzato ugualmente o quasi.

      Elimina
  13. Zona di Torremaggiore: Quest'anno abbiamo fatto una media di 36,5 q/ha su ringrano varietà iride. Peso specifico 80,35 Kg/Hl
    Direi molto bene. Per le basse produzioni, non darei solo la colpa alle precipitazioni. La mia opione personale é che molti agricoltori concimano "ad occhio" senza fare un minimo di calcoli per prevedere il fabbisogno della coltura.
    Speriamo che le quaotazioni vadano a rialzo!!
    Saluti a tutti
    Marco

    RispondiElimina
  14. Anche io ho notizie di PS compresi tra 80 e 82 nella zona sub-collinare della provincia di FG.
    Intanto, aggiornamento del listino della camcom di FOGGIA, oggi invariato (il fino quota 26-26,5)

    RispondiElimina
  15. zona nord lucera verso subappenino dauno inizio collina media su girasole e ceci 32 q/ha di media proteine 14/15 ps 81/83

    RispondiElimina
  16. Giuseppe agicoltore foggia21 giugno 2012 16:49

    Confermo quanto scritto dai colleghi, zona nord lucera hl 82/84
    Per quanto riguarda la paglia dopo anni che l'ho regalata,quest'anno causa concorrenza,sono riuscito a spuntare 15 euro per ha!
    cmq e'un evento eccezionale.

    saluti

    RispondiElimina
  17. Ieri ho trebbiato i miei campi, le rese sono conformi alla previsioni:
    quadrato: 30 q/ha proteine 19.6 ps. 84 su maggese di girasole
    simeto: 42 q/ha proteine 19 ps. 85 su maggese di favino,
    la paglia qui nel subappennino dauno si è sempre regalata perchè non ha mercato, tanto è vero che è molto diffuso l'utilizzo del tringiapaglia che elimina il problema alla fonte.

    RispondiElimina
  18. 19,6 % di proteine!!! ma trebbiate legumi?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. scusate, lo svarione, proteine 13.6 per il quadrato e 13 per il simeto, ho visto il 3 per un 9, chiedo venia........lorenzo foggia

      Elimina
  19. Iniziata la raccolta:
    Avena 32 ql\ha.
    Orzo polistico 54 ql\ha
    Grano duro:
    Saragolla 36 ql\ha proteine 13,3 glutine 10,5 peso specifico 82,3
    Pietrafitta 44 ql\ha proteine 11,9 glutine 8,8 peso specifico 86,3
    Claudio 47 ql\ha proteine 10,9 glutine 8,3 peso specifico 87,6

    Questo in campi marginali.Attendo il raccolto sui campi migliori.

    RispondiElimina
  20. Alla faccia della cattiva annata!!!
    Non so il Pietrafitta, ma ad occhio direi che sono andate bene le varietà tardive.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. quest anno le varietà tardive stanno dando il massimo-OROBEL-qt70xettaro(varietà tardiva)peso HL 85-il catervo sopra i 50qt x ettaro,Hl 88,6-proteine 14-
      quest anno all estero sentiranno parlare delle ottime performans del grano duro italiano-i commercianti stanno aquistando grano comune con quotazione grano fino foggia-bologna-
      annata storica

      Elimina
  21. Infatti......attendo di trebbiare il Miradoux, il Quadrato ed il Claudio ed il Saragolla su terreni forti.
    Ad oggi il Claudio si presenta ancora una volta il migliore sui terreni marginali. Primo scivolone del Saragolla in 3 anni.
    Buona la prestazione del Pietrafitta (anche se le decantate proteine non si sono viste). Di sicuro è da riprovare.
    Probabile che il Saragolla esce ed entra il Pietrafitta.
    A fine raccolto posto le foto e le medie con un piccolo commento.

    P.S. L'avena a questi prezzi mi sa che è fuori. Orzo invece del ringrano.Colza e girasoli come rotazione.
    Attendo la produzione dei ceci del vicino (anche se sono un pò scarsini).

    RispondiElimina
  22. zona collina subappennino dauno varietà claudio reingrano 47 ql/ha
    proteine11, glutine9,peso specifico 88

    RispondiElimina
  23. Metto qui i miei dati, pur essendo il mio terreno in Basilicata ma a poche decine di km dalla Puglia ed avendo come borsa-merci di riferimento Foggia:
    resa 25 quintali ad ettaro, due anni fa avevo toccato i 35 ad ettaro.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Avevo letto di rese basse verso la Basilicata. Speriamo salga il prezzo. Almeno si piange con un occhio, si dice dalle mie parti.

      Elimina
  24. Quadrato e Miradoux con prestazioni inferiori alla media della zona.
    Superati i 50 ql\ha su rotazioni e maggesi con punte di 60 ql.
    Il Claudio si dimostra molto performante.
    La varietà più vocata per la mia zona è il Claudio.
    Quest'anno è di nuovo l'annata di gloria del Simeto.
    Peccato che non sia costante.
    Tra le precoci preferisco il pietrafitta al saragolla.
    Il Miradoux mostra il suo punto debole come tardiva.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. troppo stringato, spero sia solo una anticipazione, ci avevi promesso un post più articolato, con lavorazioni, concimazione, etc.
      altrimenti perché ti avrei inserito tra gli autori del blog?

      Elimina

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.