domenica 11 dicembre 2011

Una spremuta di erba di grano e non ci pensiamo più!

Carissimi ho terminato la semina, ed a questo punto attendo la pioggia, che, da quello che leggo e mi dicono, in alcune zone d'Italia si fa desiderare. Spero che la situazione pluviometrica si sblocchi, un pò dovunque (ma senza esagerare), così da passare serenamente il Natale. 

Ho letto alcune piccole intemperanze sui commenti del blog, in mia assenza, manco fossimo il blog di Beppe Grillo. Siamo già pochi noi agricoltori in attività ed in grado di navigare in rete, se poi alla prima occasione ci provochiamo come se fossimo in una curva di uno stadio di calcio (vero, Mimmo), diventeremo ancora meno, temo.


Per ristabilire pace e concordia (spero, perchè alle volte la cura è peggiore del male) vi invito dunque tutti quanti a provare (virtualmente si intende) questa strana bevanda medio-orientale a base di grano (green juice, il suo nome). Sara buona? voi che dite?

4 commenti:

  1. Ottima idea, brindiamo allora al tuo blog, e speriamo in una pioggia benefica. Ma io non ho ancora finito, mi servirebbero circa 4 giorni, possiamo attendere?

    RispondiElimina
  2. va bé, penso che ce la farai. La pioggia seria è prevista per la prossima settimana, anche se domani sera potrebbe esserci qualche evento piovoso debole, nella Sicilia Tirrenica.

    RispondiElimina
  3. un altra opportunità di reddito per granbio,con il mio grano non lo farei,lo stò già pompando per le proteine,comunque dev essere buona ,perlomene l erba di avena è molto dolce.cin cin.salute.

    RispondiElimina
  4. Questo blog mi piace sempre più, mi piace leggere le vostre opinioni circa il lavoro di coltivatori diretti e di come ciascuno difende le proprie opinioni e idee quando pensa di essere nel giusto. Io mi sento un'ignorante e cerco di capire e di informarmi su argomenti per me nuovi. Saluti continuate così

    RispondiElimina

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.